Ucraina-Russia, le news dalla guerra oggi. Zelensky annuncia nuove purghe nei servizi

In primo piano le conseguenze economiche e sociali del conflitto, dalle forniture di gas a quelle di grano, che coinvolgono l’intero pianeta. Ankara annuncia un accordo di massima per sbloccare le migliaia e migliaia di tonnellate di grano ferme nei porti ucraini. E l’Unione europea si attrezza per fronteggiare l’emergenza energetica. Da Bruxelles arriva inoltre il via libera a una nuova fornitura di armi a Kiev per 500 milioni di euro e l’ennesima stretta sulle sanzioni contro Mosca. Tutto questo mentre sul terreno si continua a combattere e Zelensky annuncia nuove purghe nei servizi di sicurezza.

Guerra Ucraina – Russia: cosa c’è da sapere

00:20

Austin sente Reznikov in vista del gruppo di contatto

Il segretario alla Difesa Usa, Lloyd Austin, ha avuto un colloquio telefonico con il ministro della Difesa ucraino, Oleksii Reznikov, in vista del gruppo di contatto per l’Ucraina, che si terrà il prossimo 20 luglio in videoconferenza. Lo riferisce il Pentagono in una nota.

23:50

Zelensky: “Inflitte perdite significative agli occupanti”

“Le forze armate dell’Ucraina hanno inflitto perdite significative agli occupanti, stiamo avanzando”: lo ha dichiarato nel suo discorso serale Volodymyr Zelensky, citato dall’agenzia di stampa Unian. “Passo dopo passo, stiamo avanzando, identificando e neutralizzando i collaboratori. La prospettiva è ovvia: la bandiera ucraina sarà in tutte le nostre città e villaggi”, ha aggiunto. Secondo il capo dello Stato, finora l’esercito ucraino è riuscito a liberare 1.028 insediamenti che erano caduti in mano ai russi. “Altri 2.621 sono ancora sotto il controllo degli invasori”, ha precisato.

23:48

Zelensky annuncia nuove purghe nel servizio di sicurezza

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato il licenziamento di 28 funzionari del servizio di sicurezza. “Un’altra notizia importante per quanto riguarda il servizio di sicurezza dell’Ucraina. È in corso un audit del personale del servizio. La questione del licenziamento di 28 funzionari è in fase di risoluzione”, ha affermato nel suo consueto discorso serale. Lo riportano l’Ukrainsk Pravda e l’agenzia Unian.
Secondo Zelensky, si tratta di funzionari di diversi livelli e le ragioni del loro licenziamento sarebbero ascrivibili a risultati lavorativi deludenti.


Fonte: Ucraina-Russia, le news dalla guerra oggi. Zelensky annuncia nuove purghe nei servizi

You May Also Like