Ucraina – Russia, le news dalla guerra oggi. Putin riconosce l’indipendenza di Kherson e Zaporizhzhia

Con l’ennesima sfida alla comunità internazionale, Putin si accinge a sancire l’ingresso nella Federazione russa di quattro regioni ucraine. Lo farà con una cerimonia in programma alle 14 ora italiana. Mentre l’Europa fa i conti con la crisi energetica e con il sabotaggio del gasdotto Nord Stream, la Finlandia chiude i propri confini ai cittadini russi e l’ambasciata italiana a Mosca suggerisce ai connazionali di “valutare” la possibilità di lasciare la Russia.


La guerra in Ucraina, le tensioni globali: cosa c’è da sapere


Le notizie in diretta dal conflitto Ucraina-Russia

01:36

Mosca contro Guterres

La missione permanente della Russia alle Nazioni Unite ha condannato le parole del segretario generale António Guterres sui referendum nelle regioni ucraine occupate dalle truppe di Mosca definendole un’interpretazione “univoca” della Carta delle Nazioni Unite. “Ci dispiace che il segretario generale abbia deciso di svolgere un ruolo nell’influenzare la posizione degli Stati membri delle Nazioni Unite in vista dell’atteso avvio da parte dei paesi occidentali della discussione sulla questione dei referendum nell’Assemblea Generale”, ha scritto su twitter Dmitry Polyansky, primo vice rappresentante della Federazione Russa presso le Nazioni Unite. Guterres aveva detto che i referendum “non possono essere accettati” e l’annessione di regioni alla Russia “non è conforme al diritto internazionale”.

01:26

Cnn: oligarca russo incriminato per aver violato le sanzioni

L’oligarca russo Oleg Deripaska, patron del gigante dell’alluminio Rusal, è stato incriminato per aver violato sanzioni economiche imposte dagli Stati Uniti. Lo riferiscono fonti informate alla Cnn. L’accusa per Deripaska è di aver violato l’International Emergency Economic Powers Act. L’oligarca, riferiscono le fonti, al momento non è in custodia della polizia. Il re dell’alluminio era stato sanzionato anche dall’Unione europea.

00:36

Kiev: missili su Dnipro, un morto

Missili russi sulla città di Dnipro. Il primo bilancio è di un morto e due feriti. Lo riporta Ukrainska Pravda citando il governatore locale Valentin Reznichenko. Un incendio è scoppiato nella sede della compagnia di trasporti locale e una cinquantina di autobus sono andati in fiamme.

00:05

Putin riconosce “l’indipendenza” di Kherson e Zaporizhzhia

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato i decreti con cui riconosce “l’indipendenza” delle regioni ucraine di Zaporizhzhia e Kherson. Lo riporta la Tass. Mosca aveva già riconosciuto come indipendenti da Kiev altre due regioni ucraine, Donetsk e Lugansk, alla vigilia dell’invasione dell’Ucraina a febbraio. Con una cerimonia al Cremlino, Putin firmerà domani l’annessione unilaterale delle quattro regioni dopo i referendum farsa imposti dalla Russia, ritenuti illegali dalla comunità internazionale.


Fonte: Ucraina - Russia, le news dalla guerra oggi. Putin riconosce l'indipendenza di Kherson e Zaporizhzhia

You May Also Like